header_Design

LA SFERA

Exonder non consiglia e quindi non fornisce sistemi che utilizzano pig sferici. Infatti la sfera presenta alcuni limiti insuperabili per ottenere un reale sistema di svuotamento efficace:
· Ha un solo punto di contatto con le pareti della conduttura e quindi non è in grado di garantire la separazione del liquido/gas di spinta e il prodotto da evacuare
· Il dinamismo del movimento della sfera può contribuire a trasferire il prodotto verso il liquido/gas di spinta
· Non ha la possibilità di essere rintracciata nel caso di arresto nell’interno della linea, con la conseguente necessità di smontare la stessa.

sfera

LA ‘DOPPIA SFERA’

Questo tampone è la naturale evoluzione della classica sfera, che presenta tuttavia alcuni limiti:
· Ha un corpo rigido e poco flessibile, che genera attriti importanti all’interno del tubo
· Ha soli due punti di contatto con la tubazione, che ne limitano l’efficacia di tenuta ed il grado di pulizia raggiungibile
· Richiede curve ad ampio raggio e pressioni di spinta elevate
· Richiede saldature orbitali ben fatte e tubazioni calibrate onde evitare inceppamenti lungo il percorso

CON LABBRA E ANELLI DI TENUTE

Exonder ha selezionato partners che optano per pig con anelli o labbri di tenuta, in quanto:
· Garantiscono una maggiore stabilità e flessibilità, potendosi quindi adattare a tubazioni già esistenti e con curve a stretto raggio
· Forniscono il massimo dei punti di contatto con la parete interna del tubo, per una maggior aderenza e quindi un ottimo grado di separazione fra il fluido di spinta ed il prodotto.

design3